Notifier Italia

Google+
Youtube
Flickr
Twitter

Notifier

NOTIFIER è oggi leader mondiale nella produzione di centrali con rilevatori incendio, di apparecchiature periferiche, di sistemi per il controllo accesso e per il monitoraggio.

NOTIFIER fa parte del gruppo HONEYWELL INTERNATIONAL INC. con sede a Morris Plains, New Jersey, multinazionale americana  nata nel 1999 dalla fusione dei due colossi statunitensi: Allied Signal e Honeywell.

NOTIFIER ITALIA ha la propria sede principale a San Donato Milanese (MI) in uno stabile di circa 7000 metri quadrati e conta sette uffici regionali a Torino, Padova, Bologna, Roma, Napoli, Bari e Catania.

Le soluzioni offerte da Notifier comprendono prodotti e sistemi per la salvaguardia delle persone e la protezione dei beni. La proposta tecnologica spazia da apparati di rivelazione incendio ed evacuazione vocale a sistemi integrati di antintrusione,  controllo accessi e videosorveglianza. Questi sottosistemi di sicurezza sono concentrati, gestiti e coordinati mediante piattaforme hardware e software scalabili a garanzia della massima soddisfazione dei clienti e degli utenti in termini di utilizzo, performance e affidabilità.

NOTIFIER ITALIA completa la sua proposta con servizi dedicati ad alto valore aggiunto quali:

  • assistenza tecnica telefonica in tempo reale fornita da personale specializzato;
  • realizzazione, presso tutte le sedi, di programmi formativi e di aggiornamento mirati alla progettazione, messa in marcia, conduzione e manutenzione di centrali e sistemi;
  • supporto alla progettazione;
  • collaborazione attiva con enti ed istituzioni nel campo della prevenzione incendio e della sicurezza.

NOTIFIER ITALIA partecipa, sia direttamente sia attraverso i propri distributori, a mostre, fiere e seminari settoriali. Fa parte inoltre di gruppi di lavoro nazionali ed internazionali per la stesura delle più importanti normative del settore.

Qualità e Ambiente 

I Sistemi di Gestione Qualità e Ambiente di Notifier Italia sono certificati secondo le norme UNI EN ISO 9001:2008 e UNI EN ISO 14001:2004.

Qualità

NOTIFIER ITALIA S.r.l. è responsabile della gestione operativa ed amministrativa degli ordini riguardanti le vendite in Italia di prodotti fabbricati dalle Aziende o Divisioni del Gruppo. 

Il processo caratteristico della nostra azienda consiste nella vendita, gestione degli ordini, distribuzione dei prodotti ordinati e assistenza ai Clienti.

Il Sistema di Gestione Qualità aziendale, applicato a tutte le attività sopra indicate, fa riferimento al Manuale adottato da NOTIFIER ITALIA S.r.l. redatto in conformità alle direttive e disposizioni della norma UNI EN ISO 9001:2008 - Sistemi di Gestione per la Qualità - Requisiti.

Nel documento sono riportati i requisiti e le procedure da rispettare, la modulistica da utilizzare e l'indicazione delle aree aziendali coinvolte specificando di volta in volta gli obiettivi di Qualità aziendale e come le Funzioni Aziendali contribuiscano al loro raggiungimento.

Ambiente

NOTIFIER ITALIA S.r.l. ha il compito di rendere minimo l’impatto delle proprie operazioni sull’ambiente per mezzo di un programma di miglioramento continuo così da essere riconosciuta dalla collettività come un’organizzazione eccellente nel rispetto delle risorse naturali e della persone.

Questa politica viene trasmessa sia al personale dipendente sia ai fornitori di beni e servizi, nonché al pubblico che ne faccia richiesta.

Il Sistema di Gestione Ambientale aziendale, applicato al processo caratteristico sopra indicato, fa riferimento al Manuale adottato da NOTIFIER ITALIA S.r.l. redatto in conformità alle direttive e disposizioni della norma UNI EN ISO 14001:2004 - Sistemi di Gestione Ambientale – Requisiti e guida per l’uso.

Dichiarazione di politica ambientale

NOTIFIER ITALIA S.r.l.  si impegna di fronte alla collettività a rispettare sempre i vincoli ambientali prescritti dalle leggi e dai regolamenti vigenti che hanno rilevanza per le proprie attività. Nel caso in cui non siano disponibili dati di riferimento e norme specifiche per le proprie attività, la Società si è data espliciti criteri di valutazione e di accettabilità della compatibilità ambientale delle proprie operazioni.

Al di là del doveroso rispetto delle leggi vigenti nei luoghi in cui opera, la Società vuole consolidare la fiducia della comunità che vive in prossimità del proprio sito impegnandosi ad attuare i seguenti principi:

  • investire nell’innovazione tecnologica per aggiornare i propri processi al fine di prevenire in modo sempre più efficace le situazioni di rischio ambientale;
  • investire tempo e risorse nello sviluppo delle professionalità e della formazione delle risorse umane al fine sia di prevenire situazioni di rischio ambientale e valutare e studiare continuamente possibili miglioramenti tecnico/operativi in relazione al progresso tecnico;
  • ridurre i consumi di risorse naturali e di materiali, promuovendo, in tutti i casi in cui sia possibile, il riutilizzo delle risorse materiali, limitando la produzione di rifiuti e favorendo l’uso di materiali riciclati;
  • sensibilizzare i fornitori di beni e servizi che possono generare un impatto ambientale;
  • sensibilizzare i clienti sugli impatti ambientali e sul corretto smaltimento dei rifiuti;
  • misurare, valutare e migliorare le prestazioni ambientali della Società e stabilire annualmente nuovi obiettivi di miglioramento da perseguire.

Il rispetto di questi principi deve essere perseguito dalla totalità dei collaboratori della nostra azienda.

Notifier Italia aiuta l'Ambiente (legge Ronchi - 5/2/1997)

Se i nostri clienti ricevono i nostri prodotti imballati in cartoni non nuovi, non è una disattenzione nei loro confronti bensì la necessità di riciclare gli imballaggi di cartone.

Così facendo si ottengono due diversi obiettivi:

  • il contenimento dei prezzi
  • la salvaguardia del patrimonio forestale.

 

La storia di Notifier

Il gruppo, pioniere nell'utilizzo dei rivelatori incendio a basso voltaggio e promotore del concetto modulare nelle centrali per la rivelazione d'incendio, ha più di settant'anni di vita. La sua storia inizia negli anni '40 e ora il marchio "NOTIFIER" è diventato sinonimo di "protezione antincendio".

L'avventura del fondatore Oliver T. Joy inizia nel 1949 a Waverly (Nebraska) in un piccolo edificio con la struttura portante in legno e si sviluppa principalmente grazie ad alcuni sistemi antincendio installati in case di cura private ed ospedali, in un raggio di cento miglia da Lincoln. Successivamente l'azienda inizia ad occuparsi della protezione di titani dell'industria americana quali General MotorsFord Motor CompanyBendix Corporation e IBM. Oggi i suoi servizi ed i suoi sistemi di rivelazione incendio sono diffusi in tutto il globo.

Oliver Joy è abilmente assistito fin dagli esordi dalla moglie, la Dr.ssa Margaret Joy, vice presidente esecutivo della società e unica donna in questo campo ad apparire sulla rivista "Who's Who of American Women".
Nel 1952 nasce la prima centrale di antincendio locale omologata U.L. mentre nel 1953 è prodotto il primo pannello di ripetizione remoto omologato U.L.

Nel 1956 Notifier crea il Sistema proprietario classe "A" omologato U.L. e  nello stesso anno è quotata in borsa divenendo società per azioni.  Il 1957 vede la nascita del primo sistema modulare antincendio omologato U.L. e nel 1958 vengono prodotte le Periferiche di supervisione sprinkler e codificatori omologati U.L.

Nel 1959 Notifier acquista, a Lincoln, sei acri e mezzo di terreno dove costruisce un nuovo stabilimento e uffici, aggiungendo ai propri beni patrimoniali un totale di 12.000 metri quadrati di impianti.

Nel 1962 è introdotto per la prima volta il sistema di comunicazione telefonica diretta con i Vigili del Fuoco e, nello stesso anno, la società è selezionata per l'installazione del sistema antincendio al Seattle World's Fair, vincendo sulla concorrenza non per la competitività dell'offerta economica, quanto per il livello di qualità ed eccellenza ormai riconosciuto dei propri rivelatori incendio. Negli archivi della società è conservato un contratto già firmato che impegna Notifier a fornire la protezione antincendio per una grande azienda newyorkese di strutture alberghiere nel momento in cui edificherà il primo albergo sulla luna!

Dal 1966 le centrali antincedio prodotte da Notifier sono equipaggiate con alimentatore stabilizzato.

Nel 1968, quando Notifier è venduta alla Emhart Corporation, occupa uno spazio di 40.000 metri quadrati. Ulteriori 20.000 metri quadrati sono stati acquisiti per la fabbricazione dei rivelatori di fumo e per la progettazione delle centrali a microprocessore e dei sistemi audio-vocali integrati di evacuazione.

Nel 1987 la Emhart Corporation decide di vendere la divisione elettronica a cui Notifier appartiene. L'azienda entra a far parte di Pittway Corporation e, di lì ad un anno, NOTIFIER si trasferisce presso la nuova sede a Northford, Connecticut, fondendosi con la Fire-Lite Alarms, altra società comprata in precedenza da Pittway. Oltre allo stabilimento principale di Northford di circa 252.000 metri quadrati, Notifier può contare su altri cinque impianti di produzione e su un valido team di vendita e assistenza dislocato in diciassette uffici in tutto il mondo.

 


Ricerca Prodotto

Ricerca

DOWNLOAD BOX

Area Professional

USERNAME

PASSWORD

Hai smarrito la tua password?

Entra

Se vuoi accedere all'Area Professional e scaricare software, cataloghi e listini

Registrati